L’ Azione Cattolica nasce nel lontano 1867 come “Società della gioventù cattolica”   con il motto “PREGHIERA, AZIONE,SACRIFICIO” dove ci si impegna alla devozione alla Santa Sede, allo studio della religione, alla testimonianza di una vita Cristiana e all’esercizio della Carità.

L’Azione Cattolica fin da principio ha scelto di rispondere alla vocazione missionaria, mettendosi al servizio della vigna del Signore nelle singole Chiese locali.

E’ durante il Concilio Vaticano II che l’Azione Cattolica viene espressamente vista come scuola di formazione per un laico responsabile, che fa proprio il fine apostolico della Chiesa.

Rinnovandosi strutturalmente, con un nuovo statuto, sotto la presidenza di Vittorio Bachelet, nel 1969 si da vita a due settori :

GIOVANI

e

ADULTI

che decidono di mettersi al servizio della chiesa,

dando importanza alla nascita dell’ACR ( Azione Cattolica Ragazzi ) : si inaugura così un nuovo modo di fare catechesi. 

quindi una speciale esperienza di Chiesa che nasce, vive e cresce all’interno della comunità parrocchiale e che attraverso originali iniziative di fraternità ed esperienze comunitarie rispondenti all’età, dona a ogni ragazzo la possibilità di incontrare personalmente il Signore Gesù tramite un percorso formativo, che vede i ragazzi protagonisti del loro cammino di crescita

A Quartirolo, L’Azione Cattolica è sempre alla ricerca della qualità delle persone che  pur aprendosi a tutti, ha la consapevolezza che si deve imparare ad assaporare pienamente l’insegnamento che Gesù ci dona tutti i giorni nei vari momenti della nostra vita: in famiglia, a scuola, in Parrocchia, ecc….

La nostra realtà si sviluppa in vari settori partendo dai PICCOLISSIMI con età dai 4 ai 6 anni, che incontrandosi con giochi e laboratori, nei momenti forti dell’anno ( Avvento e Quaresima ) danno vita al gruppo dei più piccolini.

Segue il gruppo ACR suddiviso in fasce d’età 6/8 anni – 9/11 anni e 12/14 anni, per poi continuare con i GIOVANISSIMI, chiamati GG, il settore GIOVANI e il settore ADULTI / ADULTISSIMI.

Le attività dell’associazione, caratterizzate anche da un insegnamento di INIZIAZIONE CRISTIANA, segue la guida nazionale che accompagna l’educatore nell’anno associativo senza trascurare il collegamento al materiale che utilizza il catechismo tradizionale.

Alcuni momenti ritmano la vita dei ragazzi dando loro occasione di essere testimoni di Cristo e ragazzi protagonisti.            

Il Mese del Ciao, che segna l’apertura delle attività in Settembre-Ottobre.

Il Mese della Pace, che in Gennaio promuove un’iniziativa di solidarietà internazionale.

Il Mese degli Incontri, in Maggio,  permette  di conoscere altri gruppi e realtà,  ed infine

il Tempo Estate Eccezionale, dedicato alle uscite e numerosi momenti di gioco quotidiano organizzati dall’associazione.

Riguardo l'autore

stefano salvaterra

Commenta