Ricorderò per sempre l’8 di Gennaio come una giornata speciale, la giornata in cui sono entrato nella grande famiglia degli Scout.


Fin da quando sono arrivato in Italia, ho avuto il desiderio di conoscere lo scoutismo e di entrare a farne parte. Ringrazio Don Fabio che mi ha permesso di essere parte dell’esperienza Scout, Don Anand, tutti i capi e particolarmente Stefano Prandi, che ha organizzato una bellissima cerimonia.


Confesso che il momento della promessa è stato per me molto emozionante: per qualche istante ho dimenticato tutto. Poi mi sono ricordato le parole.


Nella promessa Scout mi colpisce tanto il volere “aiutare gli altri in ogni circostanza” perché è come la voce di Gesù che dice “ama il prossimo tuo come te stesso” : è un messaggio di amore che parte dalla comunità scout in cui si vive e si allarga a tutti, un vero e proprio Vangelo vissuto con la vita.


E’ iniziata per me una bellissima esperienza : essere membro della famiglia del Carpi 4 !

Ringrazio tutti per la gioia che mi avete regalato. Spero di poter donare a voi le stesse emozioni che mi avete fatto vivere

Vi abbraccio Tutti.

Tinù

Riguardo l'autore

dontinu

Commenta